“Dream Crazy” di Nike conquista l’Emmy

Set 17, 2019 | spot

Lo scorso fine settimana durante la celebrazione dell’Emmy Creative Art, nel centro di Los Angeles, l’eccezionale spot “Dream Crazy” di Nike si è aggiudicato il premio Outstanding Commercial Award per la 71° edizione degli Emmy. Nike ha così battuto Apple, che aveva ottenuto la doppia nomination per gli spot delle campagne “Behind the Mac” e “Shot on iPhone”; e Netflix, che era in corsa per la sua pubblicità “A Great Day in Hollywood”.

Lo “spot inno” di due minuti, creato da Wieden & Kennedy Portland e diretto da Park Pictures di Lance Acord, fa parte della campagna “Dream Crazy”, nata da un tweet dell’ex quarterback di San Francisco, Colin Kaepernick, voce narrante che recitaCredi in qualcosa. Anche se ciò significa sacrificare tutto.

Il nocciolo di questo splendido cortometraggio è, infatti, credere in un sogno folle tramutandolo in realtà. Togliere il prefisso “im” dalla parola “impossibile” senza mai arrendersi, superando ogni difficoltà e limite.
È uno spot caratterizzato da un’emotività molto forte, in cui ogni tipo di atleta può identificarsi, dal ragazzo che gioca a football nella squadra della sua scuola, all’atleta professionista; dallo sportivo con disabilità, allo skater che continua a cadere cercando di imparare un grind trick; tutti accomunati da un loro personale “sogno folle”.

“Dream Crazy” di Nike si conclude infine con la frase It’s only crazy until you do it. Just do it.” sullo sfondo notturno di una città che sogna.

Categorie

Pin It on Pinterest

Share This